turi moncada

TURI MONCADA, “MONCADAS” è l’album d’esordio dell’artista palermitano

Dal 15 aprile 2022 è disponibile su tutte le piattaforme digitali MONCADAS, l’album d’esordio dell’artista palermitano TURI MONCADA (alias di Salvatore Moncada, classe ‘98), pubblicato per la nuova label La Victoria Records fondata da St. Luca Spenish e Simone Barbieri

La release entra a far parte dei progetti che arricchiscono la vasta programmazione discografica della label nei mesi a venire, con un roster che vanta al suo interno nomi celebri come Miss Fritty e nuove scommesse dell’urban italiano, come lo stesso Turi Moncada, Issel, Skinny Raise, Engeezo, Don Rizzo e Kappa24.

MONCADAS è una raccolta di 11 brani scritti e registrati tra il 2021 e il 2022. Il titolo dell’album richiama il cognome di origini spagnole dell’artista, già giovane membro fondatore del collettivo Gorilla Sauce, che cela nel suo primo disco una doppia chiave di lettura. La “S” che compare nel titolo, infatti, evoca il tema ricorrente della famiglia, ma anche le molte sfaccettature nello stile musicale di Turi Moncada, che si evidenziano in ogni brano.

turi moncada

MONCADAS è il riassunto in musica degli ultimi due anni della vita di un ragazzo siciliano che ha preso consapevolezza di voler essere se stesso a tutti i costi”, spiega l’artista. “All’interno ho messo le mie storie, le difficoltà della mia terra, le mie paure, la musica e la cultura che mi hanno ispirato durante la mia crescita”.

Nella tracklist spiccano le collaborazioni con Frank Popa (Però piace), Nevra (Molto più), Issel (Safe) e le produzioni di Valentino, Alex 3o5 e Yahweh.

Turi Moncada alterna banger ad esercizi di stile, storytelling a brani più leggeri e intimi, senza mai dimenticare quanto la sua città e la realtà siciliana abbiano un peso specifico nelle storie che racconta. Su tutti, brani come U Sai e La parola con la M mostrano la realtà della sua città filtrata dagli occhi dell’artista, fra stereotipi da abbattere e una criminalità troppo spesso ostentata, ma ben lontana dalla reale piaga della mafia, che flagella la nostra attualità. 

Il sound tra l’hip hop più classico e le nuove sonorità dell’urban sintetizza nella sua molteplicità di ispirazioni una maggiore maturità rispetto ai primi EP e mixtape dell’artista, arricchito da citazioni e riferimenti cinematografici da sempre presenti nei testi di Turi Moncada.

Leave a Reply

Your email address will not be published.